01/11/15

Tutta colpa dell'haggis!

Home, sweet home.
O come si dice dalle mie parti: ah, la mi bella casina!




Sicchè io e Annina siamo tornate da Edimburgo, con la promessa di tornare in primavera (quindi la sottoscritta dovrà volare di nuovo in Scozia).
Il lavoro è andato benissimo, la città era incantevole.

Solo una volta abbiamo rischiato quel che si chiama un incidente diplomatico.
E colpa fu di Annina e dell’haggis.

Eravamo con Duncan (così si chiama l’uomo della Scozia) in un ristorante poco fuori Edimburgo e la mi sposina decide di assaggiare codesto piatto.
Io le dico amore, guarda che non è esattamente la trippa.
Ma lei, stoica e un po’ grulla, decide di mangiarlo lo stesso questo insaccato di interiora di pecora macinate insieme a cipolla, grasso di rognone, farina d'avena, sale e spezie, mescolati con brodo e bollite tradizionalmente nello stomaco dell'animale per circa tre ore.
Robina da niente.

Ne assaggia un pezzo e mi sbianca, nemmeno l’avessi passata nella candeggina.
E io penso bene, adesso Duncan ci manda dritte in Arno a nuotare con li pesci anche se qui l’Arno non c’è.
Invece di fronte all’espressione di Anna, l’uomo della Scozia ride e dice ah ma anche mia moglie fala stessa faccia. Cambiamo piatto, lei mangia l’arrosto e io onoro l’haggis.

Incidente risolto.
Inutile dire che dopo cena, da brava stronza fiorentina ch’io sono, non mi risparmio di dire alla mi sposina: ‘tte tu darmi retta mai, amore?

Poi lei mi fa gli occhi dolci, fa le fusa come i gatti... e più non vado oltre, parafrasando Dante.


4 commenti:

  1. E ci credo, un piatto del genere stenderebbe anche Adam di Man VS Food!! +___+

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io lo vedo, quell'uomo secondo me non ce la farebbe!

      Elimina
  2. Bentornate a casa!!!!!

    Per fortuna sono vegano, il mio stomaco non sarebbe sopravvissuto all'haggis... 'tte tu ti ha fregato, esattamente come faccio io con Etienne :-)
    Abbraccio
    Xav

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vegano e pure celiaco?!
      La mia Annina l'è celiaca, ohi come vi capisco :-(

      E per il fregare, come si dice dalle mia parti voi occhioni belli ci fate ringruillire.
      E noi ci caschiamo sempre.
      Dì a Etienne che ha tutto il mi sostegno.
      Abbracci.

      Elimina